GruppoVenpa

GNUDI BURRO E SALVIA


GNUDI BURRO E SALVIA
di Silvia Corsi

Classe 1977, in Edilrental come impiegata in ufficio noleggio. Vivo a Firenze e sono appassionata di architettura, design e libri. Sono mamma di una bambina.

gnudi-burro-e-salviajpg
Ingredienti

(x 6 pax)

per gli gnudi
500 g di spinaci cotti, ben strizzati
600 g di ricotta di pecora
1 uovo
100 g di parmigiano
noce moscata
2 cucchiai di farina
  (più quella per infarinare gli gnudi)
sale

per il condimento
150 g di burro
10 foglie di salvia
parmigiano

Procedimento

Tritare gli spinaci con la mezzaluna e metterli in una insalatiera. Aggiungere la ricotta, salare, grattugiare la noce moscata ed impastare. Aggiungere quindi l’uovo e il parmigiano, solo alla fi ne mettere la farina.

Formare delle palline e passarle in un piatto con della farina, quindi cuocerle in abbondante acqua bollente. Scolarli non appena vengono a galla e condirli in un vassoio con il burro e la salvia, precedentemente scaldati in un pentolino. Cospargere con parmigiano e servire.



Curiosità

Piatto tipico toscano, si chiamano così perché sono ravioli senza il vestito di pasta all’uovo, quindi nudi. Nel mondo contadino si cucinava solo ciò che era disponibile, quindi questo era un piatto sempre fattibile.

GRUPPO VENPA 3 NEI SOCIAL

per seguirci dal vivo

GruppoVenpa
©2017 www.gv3.it
Numero unico Venpa 199.303047

VENPA SPA - Z.I. Via dell'Industria n. 7 - 30031 DOLO (VE) - Tel. 041 412788 - Fax 041 5100949 - P.IVA 02574080277      copyright| policy privacy| disclaimer | V2016